Velocizzare WordPress: i migliori test di velocità per il sito web.

Verificare la velocità di caricamento del tuo sito web WordPress è una cosa importante. Un sito lento comportà una perdita di traffico ed è ormai risaputo che oltre la metà dei visitatori abbandona un sito che impiega più di 3 secondi a caricarsi perciò questo è un problema serio, da tenere ben presente. Velocizzare WordPress è la cosa da fare, ma sicuramente scoprire il tempo che impiega il tuo sito a caricarsi è una questione impegnativa. Per fortuna, esistono strumenti gratuiti che possono aiutarti ad eseguire un test di velocità del tuo sito web.

I numeri che vengono forniti sono in genere abbastanza chiari e questi tools ti daranno indicazioni su cosa fare per migliorare la velocità di caricamento del tuo sito web WordPress.

Che cos’è un test di velocità sito web?

Immagino che per il tuo sito web WordPress vorrai acquisire il il maggior traffico possibile ed uno dei modi migliori per farlo è mantenere le prestazioni al top. Come accennato in precedenza, un sito molto lento limiterà notevolmente la tua capacità di ricevere nuovo traffico e influirà negativamente sul tuo pubblico attuale.
Un test di velocità sito internet ti fornirà una panoramica della velocità di caricamento del tuo sito web.
Normalmente, questi strumenti accedono al tuo sito attraverso dei bot o altri metodi e riportano tempistiche e altre metriche chiave dopo un relativamente breve test. Ti forniranno un’analisi dettagliata del modo in cui la pagina viene caricata, il che significa che puoi verificare e trovare gli elementi specifici che dovranno essere migliorati per ottenere le prestazioni migliori.
In realtà però gli strumenti specifici per misurare la velocità di un sito web si suddividono in varie tipologie:

  • Test di velocità: si riferisce specificamente alla misurazione della velocità di caricamento delle pagine web.
  • Test di carico: misurano le prestazioni del tuo sito in condizioni di intenso traffico e caricamento di tutte le risorse possibili.
  • Stress test o test di resistenza: in pratica una combinazione di tutti e due i precedenti, per mostrare una reale visione di quando il sito web è veramente sotto pressione.

In questo post ci concentriamo sull’esplorazione dei migliori strumenti di test velocità free online.

Vuoi velocizzare il tuo sito web Wordpress
Chiedi un’analisi gratuita

Velocizzare WordPress: PageSpeed ​​Insights, lo strumento di test velocità sito di Google

Google è Google ovvero il motore di ricerca top e quando si tratta della velocità del tuo sito web WordPress seguire i suoi consigli è senz’altro un’ottima idea.

Pagespeed ​​Insights è uno strumento straordinario e completo, uno dei migliori per fare test di velocità di un sito web sia su dispositivi mobile che desktop.

Velocizzare WordPress - Pagespeed Insights

Una volta effettuato lo speed test del sito web è possibile verificare le metriche come le distribuzioni di caricamento delle pagine web, che sono evidenziate a colori in base alla loro velocità.

Vengono inoltre forniti una serie di consigli su come migliorare le prestazioni del tuo sito. Ovviamente, dal momento che si tratta di uno strumento sviluppato da Google, è assolutamente opportuno prestare attenzione a tali consigli quando possibile.

  • Pro: Utilizzare lo speed test di Google potrebbe essere considerata la guida “ufficiale” per migliorare il posizionamento e per quanto riguarda il fattore velocità.
  • Contro: Su Pagespeed insights non esiste una selezione della posizione geografica del server, il che rende difficile accertare come il tuo sito si carica a livello globale. La user experience non è propriamente basata su dati reali, come il primo avvertimento sulla pagina ti riporterà, e per questo consiglio di leggere bene (anche se in inglese) la documentazione per capirne di più. E soprattutto oltre a essere difficoltoso raggiungere buoni punteggi, il test cambierà praticamente ogni volta che lo lanciate anche se non effettuate variazioni sul vostro sito, quindi la comprensione è abbastanza complessa da capire e da mettere in pratica.

PageSpeed ​​Insight è – come gli altri strumenti in questo elenco – completamente gratuito.

Velocizzare WordPress: testare il sito web con GT Metrix

GTmetrix è uno dei test di velocità più usati e, recentemente, anch’esso si è “convertito” alle tecniche di Google Test unendo ad esse YSlow, ovvero i consigli di Yahoo per siti web ad alte prestazioni.

Velocizzare WordPress - GT Metrix

E’ un tool che fornisce un’analisi completa, unendo il tempo di caricamento totale della pagina alle richieste effettuate ed al peso della pagina, consente anche di verificare le prestazioni a seconda del tipo di connessione, a seconda di una geolocalizzazione della connessioe e di eventuali ritardi nella produzione di video e interferenze degli annunci AdBlock.
Abbastanza semplice da utilizzare è capibile anche da principianti perché consente l’analisi visuale dei dati tramite grafici e permette di impostare un alert per restare aggiornati su eventuali diminuzioni delle prestazioni del sito web.

  • Pro: le pagine dei risultati sono facili da leggere e avere diversi punteggi per Google e YSlow ti offre una visione completa della velocità della tua pagina.
  • Contro: alcune funzionalità sono disponibili solo a pagamento, come ad esempio l’opzione per utilizzare più posizioni del server.

GTmetrix è in gran parte gratuito, ma ci sono diverse opzioni premium che forniscono un set di funzionalità più completo.

Vuoi velocizzare il tuo sito web Wordpress
Chiedi un’analisi gratuita

Velocizzare WordPress: testare il sito web con WebPageTest

E’ un testing tool veramente completo e fornisce una notevole quantità di informazioni utili. Tra i principali vantaggi di WebPageTest troviamo la possibilità di testare il sito da molteplici località (oltre 40 Stati) e browser, nonchè diverse modalità di connessione (Cable, DSL, ecc.), emulazione di mobile browser e tanto altro.

Velocizzare WordPress - WebPageTest
Fornisce un’analisi tecnica, adatta agli sviluppatori e tra i pro troviamo la possibilità di testare le performance del sito anche alla seconda visita, aspetto utile per valutare l’impatto del caching. I diagrammi a cascata e i report forniscono informazioni aggiuntive e consigli per miglioramenti da apportare al sito web.

  • Pro: avrai accesso a una vasta gamma di metriche, ognuna presentata in un formato di facile comprensione.
  • Contro: gli utenti alla ricerca di qualcosa di più semplice possono avere difficoltà con la quantità di dati forniti.

WebPagetest è sorprendentemente gratuito, non male, date tutte le funzionalità a disposizione. Se stai cercando una funzione di selezione del server incredibilmente dettagliata (inclusa una scelta di browser), questo strumento ti piacerà. Inoltre ha la possibilità di avere le API (a pagamento) per programmare test automatizzati.

Velocizzare WordPress: testare il sito web con Pingdom Tools

Lo strumento di site speed test di Pingdom è un’altra opzione utile quanto quella di Google, infatti i suoi punteggi sono basati su PageSpeed ​​Insight, ma Pingdom tools fa un ulteriore passo avanti.

Velocizzare WordPress - Pingdom Tools

Questo strumento per misurare la velocità consente di selezionare un server da varie posizioni in tutto il mondo e fornisce un insieme di metriche molto completo.

Una volta effettuato il test di velocità riceverai una serie generale di suggerimenti come sfruttare il caching del browser e ridurre al minimo i redirect.

  • Pro: questo strumento di test della velocità di caricamento è probabilmente più completo di Google Pagespeed ​​Insights, soprattutto se si desidera selezionare una posizione del server.
  • Contro: le metriche presentate potrebbero essere poco comprensibili per chi ha meno conoscenze tecniche.

Pingdom tools è gratuito e può essere più utile della soluzione di Google. Dovrebbe sicuramente essere nel tuo elenco di strumenti di test di velocità sito.

Vuoi velocizzare il tuo sito web Wordpress
Chiedi un’analisi gratuita

Lascia un commento